ott 21

Sfumature diverse per ognuno dei sei concerti, timbri che si mescolano con un ritmo energico, con spazi intensi di virtuosismo per alcuni strumenti...davvero emozionante! Notevoli anche le guide cura
ott 10

mag 20

Il concerto di sabato scorso è forse tra i più belli concerti che io abbia mai sentito. È incredibile la quantità di colori ed effetti che gli interpreti sono riusciti ad estrarre dal loro piccolo gru
mag 14

C'è altro. Oltre al mondo fuori dalla sala, oltre all'applauso finale del concerto. Il corpo lo sa: al ritmo di qualcos'altro si muove. Stasera ho assistito al Concerto per due violini di Bach e Le Q
mag 9

ott 20

Ieri abbiamo assistito ad una vera maratona, quella dell'orchestra Zefiro con l'esecuzione di tutti e sei i Concerti Brandeburghesi di Bach. Che impressioni ti ha lasciato? Raccontacelo qui sotto!
set 14

Psss... andate a dare un'occhiata alla nuova grafica di IucTube, più maneggevole anche da cellulare ;) P.s. ad ottobre si riparte, restate collegati!
mag 14

Prima di esprimere la bellezza dell'evento a cui ho assistito oggi pomeriggio mi piacerebbe evidenziare un piccolo fatto storico (già noto) che ha aggiunto al fascino musicale del maestro veneziano
mag 11

apr 16

ott 20

Ieri sera la sala era gremita per il concerto di inaugurazione di questa stagione: "Gesualdo Project I" de "Les Arts Florissants". E tu, c'eri? Lasciaci le tue impressioni!!!
giu 4

Concerto super, programma azzeccatissimo, molto variegato; da Castelnuovo a Beethoven, passando per Sibelius, Schubert e Mozart. Davvero una bellissima occasione per ascoltare bellissima musica in un
mag 14

Un commento a caldo per esprimere lo stupore nei confronti del concerto di questa sera. Musicisti attenti e preparati, coinvolgente il primo violino per la sua intesa con tutti gli altri. In particola
mag 11

apr 12

CONTATTI

Istituzione Universitaria dei Concerti

Lungotevere Flaminio, 50 00196 Roma

segreteria@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it

tel. +39 06 3610051/2 fax +39 06 36001511

 

  • IUC
  • IUC
  • IUC

Creavit libenter Matthaeus Macinanti anno MMXIX